Pane arabo fatto in casa con green boost

Pane arabo fatto in casa

Faccio spesso il pane arabo in casa. La ricetta è semplice e veloce: cuocio i panini in padella senza bisogno della cottura al forno, così mi resta più tempo per farcirli con abbondante maionese vegan e quello che mi capita a tiro.

Ma questa volta ho sperimentato. Il mio pane arabo vegan è verdissimo, proteico, antiossidante, ricostituente: la tasca perfetta per una dadolata di seitan speziato e un po’ di verdura di stagione.

E se il pane arabo è così sano, ti senti un po’ meno in colpa a imbottirlo fino a scoppiare e a mangiarlo sul divano con la tua serie tv preferita, pile e micio sulle gambe. Raggiungi con me la nuova frontiera del comfort food, ma ti avviso: è una strada senza ritorno!

Pane arabo fatto in casa

Di cosa ho bisogno:

Dosi per 4 panini arabi

-220 gr di farina de blé
-30 gr di Green Boost Bioglan
-170 ml di acqua
-5 gr di lievito di birra secco
-2 cucchiaini di sale fino
-1 cucchiaino di zucchero

Per la farcitura:

-250 gr di seitan al naturale
-1 cucchiaio di olio evo
-tandoori masala q.b
-radicchio fresco
-salsa a piacere
-mandorle tostate q.b

Pane arabo con green boost

All’opera:

Unisci il Green Boost alla farina in una ciotola ampia. Attiva il lievito di birra secco in 50 ml d’acqua tiepida e aggiungi lo zucchero. Trascorsi un paio di minuti, versa i 50 ml di acqua con il lievito nella ciotola e inizia a impastare aggiungendo poco per volta il resto dell’acqua. Unisci il sale quando avrai amalgamato tutti gli ingredienti e continua a impastare fino a ottenere un composto liscio, elastico e non appiccicoso.

Lascia riposare l’impasto in un recipiente coperto da pellicola trasparente all’interno del forno spento con luce accesa fino al suo raddoppio (circa 2 ore).

Dividi l’impasto in 4 palle e assottigliale con il mattarello su di un piano infarinato. Trasferiscile sulla teglia da forno e lasciale riposare coperte da uno strofinaccio per circa mezz’ora, sempre in forno spento con luce accesa.

Puoi cuocere il tuo pane arabo fatto in casa in padella, rigirandolo a metà cottura oppure in forno. Io ho usato la pietra refrattaria e i panini si sono gonfiati in maniera splendida.

Farcisci il pane arabo

Il mio consiglio per assaporare al meglio il pane arabo fatto in casa è di farcirlo con del seitan al naturale ripassato in padella con del tandoori masala e poco olio evo, fino a doratura. Aggiungi un po’ di senape o di maionese vegan fatta in casa , delle mandorle a lamelle e accompagna con un contorno di zucca violina al forno.

Lascia un commento

uno × 2 =