Torta crudista alle fragole super semplice. Vuoi la ricetta?

torta crudista alle fragole

Una torta crudista alle fragole, vegana, semplice e nutriente. Ti sembra troppo? No. La mia torta raw alle fragole è anche facile da fare in casa e gli ingredienti sono semplici e pochi. Si conserva in frigorifero per circa 3 giorni e torna utile in tutte le occasioni: colazione, merenda, dopocena. Il rischio è di finirla tutta appena pronta …

Iniziamo, come sempre dalla lista degli ingredienti. Sono certa che buona parte di questi è già nella tua dispensa di casa. Ho ragione?

Ingredienti per la torta crudista alle fragole:

Stampo rotondo a cerniera di 22 cm
carta forno
blender

150 g di anacardi crudi
2 banane
1 limone (il succo)
1 pizzico di vaniglia in polvere
5 o 6 fragole fresche

50 g di fiocchi d’avena
50 g di cocco rapé
8 albicocche secche
6 datteri
1/2 cucchiaio di sciroppo d’agave
1 pizzico di sale fino
olio di cocco q.b

torta crudista alle fragole

La ricetta della torta crudista alle fragole

Per preparare questa torta vegan raw alle fragole metti a bagno in acqua gli anacardi per circa 8 ore.

Taglia due banane a rondelle, dopo averle sbucciate, e poi mettele in freezer per 3 ore.

Prepara la base della torta crudista alle fragole inserendo in un blender: avena, cocco, albicocche secche, datteri senza il nocciolo e un pizzico di sale. Aziona per sminuzzare.

Ora aggiungi anche lo sciroppo d’agave e tanto olio di cocco quanto basta per rendere il composto malleabile.

Taglia un disco di carta forno e mettilo sul fondo della tortiera, poi ungi i lati con altro olio di cocco.

Fodera lo stampo con il composto per la base, premendo con le dita per farlo aderire al fondo e alle pareti. Il bordo  sarà alto circa 3 centimentri.

Una volta pronta la base, fai riposare lo stampo in freezeer per 30 minuti.

torta crudista alle fragole

Ora prepara la crema raw frullando gli anacardi ammollati (dopo averli sciacquati sotto l’acqua corrente) assieme alle banane congelate, alla vaniglia e al succo di limone, fino a quando non sarà diventata soffice.

Riempi lo stampo con la crema, decora con le fragole a rondelle e rimetti in freezer per un paio d’ore.

Dopo essersi compattata, la torta crudista alle fragole si conserva in frigorifero.

torta crudista alle fragole

Ti è piaciuta questa ricetta? Scopri anche la mia torta crudista al cioccolato e il mio libro di ricette vegan a base di latti vegetali!

Lascia un commento

uno × due =