Cherry bars anti meme (solo per golosi VERI)

torta di ciliegie senza uova

I dolci vegani ormai sono diventati la mia normalità. Ma se fino a qualche anno fa mi avessero parlato di una torta di ciliegie senza burro, uova e latte molto più golosa dei dolci alla ciliegia “standard” avrei fatto la faccia da meme, quella di Willy Wonka:

Ora ho una passione per le “bars” ovvero dei dolci biscotto farciti di creme e marmellate che spopolano negli USA, oltre che di dessert vegani, mi sono cimentata con una torta alle ciliegie senza uova, latte vaccino e burro assolutamente peccaminosa. Non so se mi spiego:

Ingredienti per le cherry bars super golose

  • 40 g di farina d’avena
  • 120 g di mandorle sbucciate e ridotte in farina
  • 50 g di amido di tapioca
  • 2 cucchiai di zucchero grezzo di canna
  • 3 cucchiai di burro vegetale
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 4 cucchiai di acquafaba
  • 250 g di marmellata di cicliegie

La ricetta della torta di ciliegie senza uova, latte e burro (facile facile)

Riunisci tutti gli ingredienti, tranne l’acquafaba, all’interno di un blender fino ad ottenere la consistenza di un crumble.

Estrai l’impasto, riversalo in una ciotola e aggiungi l’acquafaba non montata.

Impasta con le mani fino ad ottenere una palla che farai riposare per almeno 30 minuti.

Dividi l’impasto in 2 parti, una leggermente più abbondante dell’altra e fodera uno stampo di 20 x 20 cm con la carta forno.

Stendi la parte di impasto più consistente sul fondo della pirofila aiutandoti con le mani per livellarla e distribuisci uniformemente la marmellata di ciliegie.

Ricopri con la seconda parte d’impasto che stenderai in maniera molto grezza (e più sottile) con il mattarello, lasciando dei buchi.

Inforna la torta di ciliegie senza uova a 165° per 45 minuti.

Prima di tagliare la torta vegana alla ciliegia in quattro pezzi attendi che si sia raffreddata. La consistenza (e anche il sapore!) migliorano!

Lascia un commento

18 − 8 =