CASTAGNOLE VEGAN

CASTAGNOLE VEGAN

Ho deciso di proporre la ricetta delle castagnole vegan perchè sono meno elaborate delle frittelle : in caso di voglia improvvisa di dolce carnevalesco, punta sulle castagnole vegan!

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per circa 40 castagnole vegan

-200 gr farina 00
-200 gr farina di farro
-100 gr zucchero di canna
-150 gr di yogurt di soia (vaniglia/bianco/limone)
-4 cucchiaini bicarbonato ad uso alimentare
-4 cucchiaini aceto di mele
-1 bicchierino di liquore dolce
-scorza di limone candita o grattugiata q.b
-olio di arachide q.b
-zucchero a velo q.b

ALL’OPERA:

In una ciotola ampia mescolate: le due farine allo zucchero. Poi unite il bicarbonato a cui verserete sopra l’aceto, lo yogurt e la scorza di limone. Mescolate vigorosamente e terminate impastando a mano.
Formate delle palline di impasto con le mani, attenzione che siano piccole perchè altrimenti non si cuoceranno bene all’interno.
Friggetele nell’olio caldo (immergete uno stuzzicadenti, se fa le bolle attorno appena lo avrete infilato, l’olio è alla temperatura giusta). Lasciate asciugare le vostre castagnole vegan su della carta assorbenete e spolverizzate di zucchero a velo.
P.s: lo yogurt vi permetterà di aromatizzare diversamente le castagnole vegan, giocate con i gusti! Ad esempio, perchè non fare delle castagnole al cocco con dello yogurt di soia al cocco e un po’ di cocco rapé?

 

CASTAGNOLE VEGAN

 

Ecco la mia pelosa Mela mentre attenta  alle castagnole vegan!

 

 

Lascia un commento

18 − sette =