UN’AMICA VEGANA A TEMPO DETERMINATO

UN'AMICA VEGANA A TEMPO DETERMINATO

Cosa mi ha portato babbo natale quest’anno?

Molte cose, ma la più importante non era sotto il classico abete addobbato. Se volete un indizio posso dirvi che è alta, bionda, che ci conosciamo da vent’anni e che ama le sfide. Ed è proprio grazie ad una sfida mutuale che l’omone in rosso che scende dai camini mi ha regalato un’amica vegana per il mese di Gennaio; in cambio mi ha chiesto di rinunciare al tabacco ed io ho pronunciato il fatidico sì.

UN'AMICA VEGANA A TEMPO DETERMINATO

 

Dunque, mentre io sono qui a sgranocchiare radici di liquirizia nei rari momenti di crisi più acuta, lei mi invia foto delle sue vellutate di verdure e di burger vegani contornati di verdure alla griglia. Giusto ieri mi ha assicurato che “si sfama” con facilità e che l’unica fatica è quella di “pensare sempre a cosa mangiare” ed io le ho spiegato che è un po’ come andare in bicicletta: una volta trovata la routine alimentare più soddisfacente e semplice, tutto viene da sè. I classici della dieta onnivora vengono sostituiti da quelli della dieta vegan e poi il gioco è fatto.

Detto questo, pare che tutto fili liscio, forse troppo: spero di evitare il momento in cui ci ritroveremo in un angolo buio lei con un panino con la porchetta ed io con un sigaretta, entrambi di proporzioni bibliche.
Ma no, io credo in noi, e voi?

Proprio per tenervi aggiornati e rendervi partecipi della coraggiosissima sfida accettata dalla mia amica, le ho proposto di tenere un diario, qui sul mio blog.
La sua esposizione dunque sarà massima. Siate più “supportive” che potete: vai Giulia!
Se siete impazienti e volete un assaggio delle sue prime impressioni (ma non scandalizzatevi, è vegana, come dicevo, a tempo determinato) e della follia che l’ha portata ad accettare la sfida, leggete i suoi “5 buoni motivi per dire sì alla dieta vegana”, direttamente dal suo blog dal titolo eloquente.

P.s: ringrazio, per avermi convinta ad abbandonare il mio pessimo vizio e per avermi regalato un’amica vegana con cui cucinare, fare la spesa al bio, ed andare alla ricerca di locali vegan: The bet month.

4 risposte a “UN’AMICA VEGANA A TEMPO DETERMINATO”

  1. Chissà, magari da questa scommessa di un mese ne vengono fuori un ex-fumatrice ed una vegana in più… 😉

    1. Ciao Alice,
      magari, non riesco ad immaginare ipotesi migliore! <3

  2. Mitiche. Non pensavo ci fosse qualcuno così matto da seguirci 🙂 Comunque avete tutto il nostro supporto e la nostra stima 🙂

    1. Grandissimi, grazie per supporto ed ispirazione <3
      Ma: maledetta la volta che vi ho "conosciuti"!!! Ahahahah 🙂

Lascia un commento

17 + 8 =