BURGER DI QUINOA E CAVOLO ROMANESCO

BURGER DI QUINOA E CAVOLO

Questi burger di quinoa e cavolo romanesco oltre ad essere saporiti – sempre ammesso che il cavolo vi piaccia – sono anche davvero nutrienti: abbianano quinoa e fagioli (quindi cereali + legumi = proteine complete) e inoltre la vitamica c di cui è ricco il cavolo ci aiuta ad assorbire il ferro contenuto nei fagioli.
In più sono facili da fare… io ne ho congelati un paio, così sono pronti all’uso anche fra qualche mese!

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per circa 6 burger

– 50 gr quinoa
-120 gr fagioli già cotti
-200 gr cavolo romanesco lessato
-1/2 cipolla bianca
-1 spicchio d’aglio
-succo di limone q.b
-prezzemolo tritato q.b
-peperoncino secco q.b
– sale; pepe q.b
-levito inattivo q.b

ALL’OPERA:

Sciacquate la quinoa, versatela in una pentola e versate dell’acqua fino a ricoprirla di due dita. Cuocete fino a quando tutta l’acqua non sarà stata assorbita dalla quinoa. Nel caso, a quel punto, fosse ancora un po’cruda, aggiungete altra acqua calda per completare la cottura.

Tagliate la cipolla sottilmente e soffriggetela con dell’olio evo in padella e lo spicchio d’aglio sbucciato. Quando inizierà a dorare, mettete sul fuoco anche il cavolo, i fagioli ed il peperoncino secco, lasciate che tutto si insaporisca.

Versate il contenuto della padella, aglio escluso, in una ciotola ampia, lasciate che si raffreddi ed aggiungete il prezzemolo ed il succo di limone (se lo desiderate altro peperoncino)  e poi frullate il tutto. Aggiungete ora la quinoa, anch’essa raffreddata, e mescolate. Aggiustate di sale, pepe ed addizionate il lievito inattivo.

Formate con le mani i vostri burger di quinoa e cavolo e cuoceteli poco per volta e da entrambi i lati in una padella calda unta d’olio.

BURGER DI QUINOA E CAVOLO

 

BURGER DI QUINOA E CAVOLO

 

Lascia un commento

2 × 1 =