SPAGHETTI DI RISO CON TOFU AL SESAMO

SPAGHETTI DI RISO CON TOFU AL SESAMO

Amo gli spaghetti di riso, anche perchè basta metterli a bagno per 4 minuti e sono pronti: beata praticità. Questa volta però li ho preparati con calma di domenica mattina usando carote, cipollotto e tofu. Non potevano mancare salsa di soia e sesamo…

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per 2 persone

-2 nidi di spaghetti di riso (125 gr)
-1 porro
-3 carote medie
-125 gr di tofu al naturale
-semi di sesamo q.b
-salsa di soia q.b
-olio evo q.b

ALL’OPERA:

Pelate e tagliate le carote a bastoncini. Cuocetele nel wok con un cucchiaio di olio evo e mezzo bicchiere d’acqua fino a quando questa non sarà evaporata. A cottura quasi ultimata salate e pepate. Se fossero ancora troppo crude (ma devono restare croccanti…) aggiungete acqua e lasciate sul fuoco.

Tagliate il porro a fettine sottili, unitelo alle carote nel wok, aggiungete un filino d’olio e un po’ di salsa di soia. Lascite appassire.

Mettete a bagno gli spaghetti di riso in acqua tiepida per 4 minuti.

Tagliate il tofu a cubetti, passatelo in un emulsione di olio e salsa di soia e nei semi di sesamo (premete bene facendo in modo che su attacchino ai lati del cubetto di tofu). Cuocete brevemente in una padella antiaderente rigirando con delicatezza i cubi in cottura.

Mettetete gli spaghetti nel wok dopo averli tolti dall’acqua eaggiungete un altro po’ di salsa di soia. Saltate per un paio di minuti.

Appoggiate i cubetti di tofu sopra gli spaghetti una volta adagiati nel piatto.

SPAGHETTI DI RISO CON TOFU AL SESAMO

 

 

 

Lascia un commento

tredici − 2 =