CHUTNEY DI CACHI

Questa sera cena indiana a due d’asporto, ma ho in mente una sorpresa: preparo il chutney di cachi e mele fatto in casa. Ho dei bellissimi cachi maturi in cantina, un po’ di tempo a disposizione (god bless domenica mattina) e tanta voglia di riempirre la cucina di profumi  d’India.

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per 2 persone

-2 cachi maturi
-1 mela
-1/2 cipolla bianca
-zenzero fresco q.b
-5 cucchiai di zucchero di canna
-peperoncino secco frantumato q.b
-1 manciata di uvetta sultanina
-50 ml di aceto di mele
-100 ml d’acqua

ALL’OPERA:

Sbuccia i cachi e le mele, taglia queste ultime a tocchetti e riponi tutto in una pentola abbastanza capiente. Tratita la mezza cipolla e aggiungila al resto.

Versa nella stessa pentola lo zucchero, lo zenzero fresco grattugiato (circa un cucchiaino da caffè), il peperoncino (un cucchiaino da caffè se è abbastanza forte), l’uvetta, l’aceto e l’acqua. Mescola e metti sul fuoco.

Lascia sobbollire per circa 20 minuti, fino a quando il chutney di cachi e mele non avrà raggiunto la sua tipica consistenza cremosa. Ricordati di mescolare di tanto intanto e, se necessario, di dare una rapida frullata verso fine cottura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3 risposte a “CHUTNEY DI CACHI”

  1. Sono curiosa di provare il chutney di cachi 😉 Grazie per la ricetta! 🙂

  2. Anche io adoro la cucina indiana. Questa ricettina è davvero sfiziosa!
    Devo solo rimediare i cachi!
    A presto e grazie
    Lydia

    1. Ciao Lydia, io ho scoperto i cachi quest’anno e ho avito la fortuna di avere a disposizione i frutti di un albero intero!
      A presto

Lascia un commento

diciannove − otto =