Brioche vegane integrali: la ricetta per averle sfogliate senza impazzire

brioche vegane integrali ricetta

L’ultima volta che ho addentato una brioche vegana integrale è stato al bar dell’autogrill. Pagata a peso d’oro, nonostante le premesse – chi ma hai mangiato bene da quelle parti? – l’ho trovata davvero buona.
Proprio per questo mi sono convinta di essere stata baciata dalla fortuna: quando esco a cercare un cornetto vegano sfogliato resto puntualmente delusa. Perché:

  1. Ci dispiace, sono terminati (alle 10 del mattino)
  2. Sono appena finiti, ma se vuole ho una brioche integrale ai frutti rossi (non vegana)
  3. Eccola! (E ti sporge una brioche vegana pesante come un macigno, gommosa e più vuota del tuo portafoglio alla fine dell’estate)
  4. Vega che? Intende al miele? (ehm, no grazie lo stesso)

Per evitare queste e altre pruriginose eventualità ho deciso di trovare una mia ricetta per i cornetti vegani integrali capace di regalarmi dei cornetti vegani sfogliati senza un procedimento complicato. Amo le sfide, ma non sono una pasticcera né una panettiera. Se lo fossi peserei 120 chili e non batterei ciglio nel ripiegare il pan bioche vegano infinite volte per creare il cornetto perfetto.

Ingredienti per le brioche vegane integrali:
Dosi per 6 cornetti

-180 gr farina manitoba integrale
-70 gr di farina integrale
-80 gr zucchero di canna
-100 ml acqua tiepida
-60 ml olio evo delicato
-1 pizzico di sale
-1/2 cubetto di lievito di birra fresco
-1 tappo (misurino) di liquore dolce
-scorza grattugiata di un limone non trattato
-cannella in polvere q.b
-1 cucchiaio di malto di riso
-5 cucchiai di burro di soia

La ricetta per le brioche vegane integrali passo dopo passo

brioche vegana integrale ricetta

Unisci le due farine e lo zucchero mescolando con cura. Sciogli il lievito di birra nell’acqua tiepida aggiungendo un cucchiaino di zucchero preso dalla dose totale indicata in ricetta.

Versa, nel recipiente della macchina del pane (o in un contenitore ampio se intendi impastare a mano): le farine unite allo zucchero, la cannella, la scorza grattugiata di limone, il lievito, l’olio evo, il liquore e il sale. Aziona il programma per l’impasto senza cottura.

Lascia lievitare il pan brioche vegano integrale all’interno di un recipiente ampio coperto da pellicola in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria per 1 ora.

Brioche integrali vegane ricetta

 

Trascorsa la prima lievitazione, stendi l’impasto a forma di rettangolo e distribuisci il burro di soia sulla sua superficie in maniera uniforme.

Brioche integrali vegane ricetta

Considera il lato lungo del rettangolo. Prendi in mano il lato corto destro e ripiegalo verso l’interno coprendo 1/3 della superficie totale. Fai la stessa cosa anche con il lato corto sinistro comprendo i restanti 2/3.

brioche vegane integrali ricetta

Ripega i 2/3, quindi l’utima piegatura, sopra alla piegatura più piccola ottenendo così una specie di rotolo d’impasto e mettilo in frigo ricoperto da pellicola per mezz’ora.

brioche vegane ricetta

Stendi nuovamente l’impasto ottenendo un rettangolo di circa 40 cm per 20 dividilo a metà e poi a triangoli se vuoi ottenere delle mini brioche, altrimenti salta il primo taglio e ricava solo dei triangoli.

brioche integrali vegane ricetta

Allunga leggermente con il mattarello ciascun triangolo e arrotolalo stretto partendo dalla base. Ripiega leggermente le estremità verso l’interno.

brioche integrali vegane ricetta

Spennella le brioche vegane integrali con un po’ di malto di riso e inforna a 180° per circa 20 minuti.

brioche vegane integrali ricetta

Lascia un commento

5 × 1 =