Pancake salati vegan: io ci ho eretto una tower agrodolce

pancake salati vegan senza uova

Inizio con una confessione: da onnivora, non ho mai mangiato i pancake. I pancake salati vegan senza uova e senza latte non sono dunque uno degli alimenti a cui penso quando mi viene voglia di qualcosa di appetitoso. Sta di fatto che il mattino in cui mi sono inventata questa ricetta per fare in casa i pancake senza uova, il mio occhio è planato su un ananas intonso, un avocado che (giuro!), mi implorava di essere mangiato e una lattina di ceci neri acquistata sull’onda dell’entusiasmo e poi scivolata nel dimenticatoio. Avrei potuto pensare a tante cose, invece il mio animo da esploratrice culinaria mi ha condatta fino a questa pancake tower in versione vegan e agrodolce. Meno male che la scoperta è stata una meraviglia, altrimenti avrei dovuto appendere il cappello al chiodo e uscire a fare la spesa.

Ingredienti per 4 pancake salati vegan
(2 pancake tower)

Per i pancake senza uova e senza latte
30 gr di farina di farro
20 gr di farina integrale
50 gr di farina di ceci
1 cucchiaino di sale alle erbe
1/2 cucchiaino di bicarbonato a uso alimentare
150 ml d’acqua

Per la farcitura della pancake tower

Hummus
240 gr di ceci neri cotti
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di olio evo
zenzero in polvere q.b
pepe nero q.b

Guarnizione
1 avocado
succo di limone q.b
1 pomodoro
1/2 ananas

Sempre a disposizione:
sale
pepe
salsa agrodolce
menta fresca
olio evo

La ricetta dei pancake salati vegan

Per preparare i pancake senza uova e senza latte, unisci in un recipiente tutti gli ingredienti secchi. Mescola e versa l’acqua continuando a mescolare con una frusta. Lascia riposare la pastella coperta (con la pellicola o con un coperchio, se stai usando una tupperware) in frigorifero per almeno mezz’ora. Io amo preparare la pastella la sera prima per averla già pronta all’uso il giorno seguente.

pancake salati vegan senza uova

Nel frattempo, taglia la frutta e la verdura che ti servirà per comporre la pancake tower, come in foto (il pomodoro va tutto a dadini piccoli). Sala e pepa il pomodoro e spruzza del succo di limone sull’avocado per far sì che non annerisca. Se lo desideri, condiscilo con sale e pepe.

Scalda una padella antiaderente ben unta d’olio o burro di soia e cuoci i pancake vegan lato per lato, uno alla volta. Cerca di creare subito una forma circolare con la pastella aiutandoti con il dorso del mestolo.

pancake salati vegan senza uova

Quando i pancake saranno pronti, prepara l’hummus di ceci neri versando tutti gli ingredienti in un recipiente dai bordi alti e frullando con il mixer a immersione. Se il composto dovesse risultare troppo compatto, aggiungi poca acqua.

pancake salati vegan senza uova

A questo punto, componi così le tue 2 pancake tower: pancake, hummus, poca menta fresca sminuzzata, dadini di pomodoro, ananas e avocado. Ripeti il procedimento e otterrai una pancake tower vegana da replicare in un altro piatto.

pancake salati vegan senza uova

Decora il piatto con un po’ di salsa agrodolce. Se lo desideri puoi scegliere una salsa agrodolce piccante (spicy!)

pancake salati vegan senza uova

pancake salati vegan senza uova

Sei pazzo per  i pancake? Prova i miei pancake integrali vegan per la colazione!

 

 

 

Lascia un commento

9 − due =