Vino&Vegan: tofu affumicato con verdure e un calice di Franciacorta vegano

ricetta tofu affumicato con verdure

Quiz lampo: quante ricette con il tofu affumicato conosci? Forse poche, perché lo “smoked” tofu non è poi così popolare. Rimedio: prova il mio tofu affumicato con verdure, in versione super godereccia e un po’ anti-limone (ma basta mangiarlo in coppia per risolvere il problema).

Il tofu affumicato è cotto al forno dopo essere stato impanato con i fiocchi d’avena: super croccante! Ad accompagnarlo, delle “batatine fritte“, cioè dei bastoncini di patata americana viola fritti e un po’ di cipolla rossa caramellata alla mia maniera, senza esagerare con lo zucchero e in tempi davvero brevissimi. Per non farsi mancare nulla, una maionese alla spirulina.

tofu affumicato con verdure

Ma la vera novità di questa ricetta è l’abbinamento con il vino. Ho scelto un Franciacorta DOCG Brut della cantina Quadra che si sposa benissimo con i piatti base di tofu, seitan e verdure.

tofu affumicato con verdure

Ingredienti per il tofu affumicato con verdure:

Per il tofu al forno impanato:
2 panetti di tofu affumicato
2 cucchiai di farina di ceci
2 cucchiai di maizena
sale alle erbe q.b
acqua q.b
40 gr di fiocchi d’avena

Per le batatine fritte:
1 batata grande
olio di arachide q.b
sale q.b

Per la cipolla rossa caramellata:
1 cipolla rossa grande
2 cucchiai di zuccero di canna
3 cucchiai di aceto di riso
500 ml d’acqua
1 noce di burro di soia

Per la maionese alla spirulina:
Segui questa ricetta per la maionese vegan allo yogurt e aggiungi un pizzico di alga spirulina in polvere

tofu affumicato con verdure ricetta

La ricetta del tofu affomunicato con verdure passo per passo 

Per prima cosa prepara la maionese vegan alla spirulina e riponila in frigorifero all’interno di un recipiente ermetico.

Passiamo alla cipolla caramellata: affetta la cipolla rossa finemente e mettila in casseruola ricoperta d’acqua. Aggiungi anche zucchero, aceto e mescola. Accendi il fuoco e scola la cipolla con una schiumarola circa un paio di minuti dopo il bollore. Trasferisci la cipolla in padella con il burro di soia e saltala per un paio di minuti assieme a una punta di sale fino.

Sbuccia la batata, tagliala a fette nel senso della lunghezza e successivamente ricava dei bastoncini da ogni fetta. Sciacqua per due volte le patatine sotto l’acqua corrente in modo che perdano l’amido in eccesso. Assicurati di asciugarle bene prima di friggerle in abbondante olio di arachidi alla temperatura giusta (tra i 175° e 190°). Lascia riposare le “batatine fritte” sulla carta assorbente e salale a piacere.

Per il tofu affumicato forno prepara due ciotole: la prima con una pastella fatta di farina di ceci, mazeina, un pizzico di sale alle erbe e tanta acqua quanta ne basta (la consistenza non deve essere eccessivamente liquida) e una seconda con i fiocchi d’avena. Ripassa i panetti di tofu affumicato prima nella pastella e poi nei fiocchi d’avena facenoli aderire su tutta la superficie.

Disponi le fette di tofu in una leccarda ricoperta di carta forno, spennella con dell’olio evo e inforna a 180° (forno ventilato) per circa 10 minuti, girando le fette di tofu affumicato impanato a metà cottura.

tofu affumicato con verdure ricetta

tofu affumicato con verdure ricetta

ricetta tofu affumicato con verdure

Vuoi ricevere altre ricette come questa via mail? Iscriviti alla mia newsletter: una sola al mese ma peposa!
Ti sei già iscritto al mio nuovo canale YouTube? Vieni a conoscermi di persona, qui!

2 Risposte a “Vino&Vegan: tofu affumicato con verdure e un calice di Franciacorta vegano”

  1. parliamoci chiaro il tofu al naturale fa schifo, mentre quello affumicato ha il suo perchè…o almeno quello che ho trovato al discount dietro casa, ma questa ricetta ispira proprio ad essere mangiata

    1. Ciao Giulia!
      Il tofu al naturale, mangiato così com’è non piace nemmeno a me… con il tofu affumicato invece ho un rapporto migliore, lo mangio anche senza condirlo e lavorarlo tanto!

Lascia un commento

2 × due =