Un tuffo nell’orto, in torta

Torta salata vegana con farina di ceci

Una torta salata vegana tutta fatta in casa con pasta matta e crema di farina di ceci.

Cena di Capodanno a casa, in due con un solo progetto: cenetta sul divano, Champagne e Netflix. Piatto forte della serata, la mia torta salata vegana con farina di ceci, tante verdure dell’orto (ma con un trucco smart) e la pasta matta fatta in casa. La ricetta è per due tortine dal diametro di 15 cm.

torta salata vegana con farina di ceci

Gli ingredienti per la torta salata vegana con ceci e verdure

  • 240 g di ceci cotti
  • 350 g di minestrone surgelato
  • 1/2 cipolla dorata
  • sale e pepe q.b
  • olio evo q.b
  • 2 tazze di latte d’avena
  • 1/3 di tazza di farina di ceci
  • 3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • sale e pepe q.b
  • paprika dolce e curry in polvere q.b
  • 250 g di farina 2
  • 15 g di aceto di mele
  • 30 g di olio evo
  • sale fino q.b
  • origano secco q.b
  • 130 g di acqua a temperatura ambiente

La ricetta della torta salata vegana con farina di ceci

Inizia con la pasta matta. Aggiungi alla farina un pizzico di sale e dell’origano secco. Poi versa l’aceto, l’acqua poco per volta e inizia a impastare.

Versa l’olio a filo, continua a impastare e dividi in due panetti uguali. Riponili in due ciotole distinte richiuse con la pellicola e lascia a riposo per 30 minuti

Nel frattempo, cuoci il minestrone surgelato senza acqua su un fondo di soffritto di cipolla, con il coperchio e a fuoco basso. Se serve, aggiungi un goccio d’acqua.

Versa anche i ceci e condisci con sale, pepe e spegni il fuoco.

Prepara una crema di farina di ceci unendo tutti gli ingredienti all’interno di una pentola e mescolando velocemente con la frusta per eliminare tutti i grumi. Porta a ebollizione e poi lascia restringere a fuoco medio per 5-7 minuti insaporendo con sale, pepe, curry e paprika.

Unisci la salsa ai ceci e alle verdure, mescola e tieni da parte.

Stendi la pasta matta in 4 dischi (due saranno leggermente più grandi e copriranno la base della tortiera salendo sui bordi).

Stendi il primo disco all’interno delle due tortiere, premi bene la pasta contro i bordi e farcisci. Copri con il secondo disco e richiudi con cura.

Inforna le due torte salata vegana a 200° per 15 minuti. Se la parte superiore inizia a scurirsi troppo, termina la cottura con un foglio di stagnola.

Lascia un commento

quindici − undici =