TIRAMISÙ VEGAN

TIRAMISU VEGAN

Com’è possibile rifare senza uova un dolce che è praticamente fatto solo di uova e mascarpone? Io ci ho provato realizzando il mio tiramisù vegan e sento di aver vinto la sfida: pur avendo bandito ogni ingrediente di origine animale il gusto del tiramisù rimane intatto.
Provate il tiramisù vegan: più leggero, più fresco, più buono… e non teme le calure estiva! 😉

DI COSA HO BISOGNO:

-24 fette biscottate circa (in base alla vostra pirofila)
-caffè q.b
-cacao amaro q.b
-100 gr di zucchero
-4 cucchiai di mazeina
-320 ml di latte di soia alla vaniglia
-250 gr di panna vegetale da montare fredda da frigo

ALL’OPERA:
Preparate subito il caffè e lasciatelo raffreddare.
Prepariamo la crema pasticcera vegan che incorporeremo poi alla panna montata: mescolate in un pentolino 50 gr di zucchero con 2 cucchiai di amido di mais, aggiungete 80 ml di latte di soia alla vaniglia, mettete sul fuoco e mescolate continuamente. Quando si creeranno delle bolle nel pentolino aggiungete altri 80 ml continuando a mescolare fino a al momento in cui non inizierà a solidificarsi di nuovo e raggiungerà la consistenza desiderata. Trasferite la crema in una ciotola e ripete il procedimento. Quando anche la seconda porzione di crema sarà pronta, unitela alla crema già pronta e lasciate raffreddare.

Montiamo la panna ed incoporiamo la crema:  in un ampio recipiente  montate la panna con delle fruste elettriche, una volta montata aggiungetela alla crema pasticcera e mescolate bene dal basso verso l’alto per far sì che incameri aria e resti soffice.

Componiamo il tiramisù vegan: iniziate a bagnare le fette biscottate nel caffè componendo il primo strato, spalmate della crema, spolverizzate di cacao e ripetete il procedimento altre due volte. Lasciate riposare il vostro tiramisù vegan in frigorifero per qualche ora prima di servire.

TIRAMISU VEGAN

 

 

 

4 risposte a “TIRAMISÙ VEGAN”

  1. Nel tiramisu vegan, si può sostituire la mazeina con fecola di patate? Grazie!

    1. Ciao Stefania, si si, sostituisci pure, addensano entrambe! 🙂

  2. ciao…. buono il tuo tiramisù… ank io al posto dei biscotti preferisco usare il pane secco integrale (che + o – equivale alle fette). ti do 1 consiglio x la crema se hai voglia di sperimentare: prova ad aggiungerci del cocco disidratato alla crema (diminuisci le dosi di zucchero però) o ancora meglio (e la linea ringrazierà XD) prova a frullare della buona zucca (la più buona è la Mantovana o Delica, dolce, compatta e saporita) con un po’ di mandorle per un tiramisù arancione e vivaceeeeeee

    comlimenti x il blog a proposito: seguo i tuoi post con cadenza regolare ormai

    1. Ciao ple, sperimenterò sicuramente i tuoi suggerimenti! Grazie per esserti affezionata al mio blog, a presto! 🙂

Lascia un commento

cinque × tre =