PASTA ESTIVA ERBETTE E POMODORI

PASTA ESTIVA

Non so rinunciare alla pasta nemmeno in estate e sono sicura che non ce la facciate nemmeno voi. Ecco allora una pasta colorata e fresca che oltretutto vi darà un buon apporto di ferro abbinando cibi che ne sono ricchi (come gli spinaci) ad altri cibi contenenti vitamina c (come i pomodori)… e se volete proprio esagerare, anche una spruzzata di limone a freddo ci sta tutta!

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per 4 persone

-320 gr di tortiglioni integrali
-500 gr tra spinaci; cavolo verza; bietola; scarola
-4 pomodori oblunghi
-1 spicchio d’aglio
-peperoncino q.b
-3 cucchiai di trito per soffritti (sedano; carote; cipolla)
-olio evo q.b

ALL’OPERA:

Versate due bicchieri d’acqua in una pentola e mettetela sul fuoco, quando avrà raggiunto il bollore versate le erbe e cuocetele per 3-4 minuti aggiungendo un pizzico di sale.
Tagliate i pomodori oblunghi a pezzettini e salateli per sì che perdano l’acqua in eccesso. “Strizzate” bene le erbe una volta scolate per eliminare l’acqua in eccesso.

Cuocete le pasta in abbondante acqua salata.

Mentre la pasta è in cottura, soffriggete in una padella molto ampia il trito con un po’ di olio evo, aggiungete le erbe ed uno spicchio d’aglio schiacciato, se vi piace anche un po’ di peperoncino. Lasciate insaporire per qualche minuto aggiustando di sale e pepe.

Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il condimento assieme a poca acqua di cottura, saltatela per un minuto aggiungendo all’ultimo i pomodori.

PASTA ESTIVA

 

 

 

Lascia un commento

quattordici + diciotto =