Ma gli Oreo sono vegani? Sì: ho fatto dei vegan Oreo brownies da paura

vegan oreo brownies ricetta

Come nasce la mia ricetta dei vegan Oreo brownies? Ecco il doveroso preambolo.

Ma gli Oreo  sono vegani? Mi hanno detto di sì. O meglio, è stato Fabio a darmi questa illuminante risposta dopo aver scrutato il mio sguardo molto interrogativo, di rimando alla sua di questione: “Compriamo gli Oreo?” Siamo al supermercato ed è uno di quei giorni in cui non si sgarra: il sergente di ferro Martina è pronto a censurare qualsiasi articolo non necessario e soprattutto poco sano.

Sì, certo. Ma gli Oreo sono vegani!! Graziato dal mio stupore, Fabio ripone in carrello l’acquisto più godurioso dell’ultimo trimestre: un pacchettino di Oreo. Per tappare immediatamente l’inondazione “Oreo ovunque-sempre-comunque” ho pensato di farci un dolce. Trattasi dei peccaminosi e cioccolatosi Oreo brownies, in versione vegan. Sarà pure un dolce all’ennesima potenza, ma ha il pregio di finire in un giorno e mezzo evitando il chiodo fisso che tormenta qualsiasi persona a dieta rea di nascondere cibi poco sani in dispensa. Il tarlo se n’è andato in circa un’ora, ovvero il tempo di preparare e infornare i miei vegan Oreo brownies.

vegan oreo brownies ricetta

Ingredienti per i vegan Oreo brownies fatti in casa:

160 gr farina 1
80 gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di sciroppo d’agave
50 gr di cacao amaro
30 gr di cioccolato fondente
25 ml  di olio di semi di girasole
1 cucchiaio di tahina
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 goccio di succo di limone
Oreo q.b
acqua q.b (circa 250 ml)

La ricetta dei vegan Oreo brownies 

Sciogli il cioccolato fondente bagno maria o in microonde. In una ciotola, mischia con cura la farina al cacao, aggiungi il bicarbonato, versaci sopra il succo di limone, e mescola. Addiziona anche lo zucchero e incoroporalo.

Fai la classica fonte al centro della farina e unisci anche olio, tahina (oppure burro d’arachidi), e cioccolato fuso. Mescola e aggiungi, poco alla volta, l’acqua necessaria a creare la giusta consistenza, ovvero quella di una torta al cioccolato molto solida e densa.

Metti l’impasto all’interno dello stampo da forno e livellane la supeficie. Lo spesso dev’essere di circa 2 cm. Infilza gli Oreo nella torta a piacimento e inforna gli Oreo brownies vegani a 180° per circa 30 minuti.

vegan oreo brownies ricetta

vegan oreo brownies

vegan oreo brownies

Ti è piaciuta la mia ricetta dei vegan Oreo brownies? Vola in homepage e iscriviti alla mia newsletter: una sola al mese ma peposa!

 

 

4 commenti

  1. Ingredienti degli oreo: farina di frumento, Zucchero, oli e grassi vegetali, cacao magro in polvere (4,6%), amido di frumento, sciroppo di glucosio-fruttosio, agenti lievitanti (carbonato acido di potassio, carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio), sale, emulsionanti (lecitine di soia, lecitine di girasole), aroma (vanillina).

    Ovvero solo il 4,6% di cacao, contengono farina raffinata e zucchero raffinato sommato ai vari sciroppi di glucosio e fruttosio ed un bell’aroma artificiale a basso costo di vanillina… saranno vegani ma non sono certo sani!!

    Che ne pensi?

    1. Ciao Alex,
      penso che non siano ingredienti salutari e che certamente non introdurrei i biscotti Oreo nella mia dieta. Di norma non acquisto biscotti di nessun tipo e per colazione mangio latte vegetale, cereali e fette biscottate senza zucchero. Ciò detto, un peccatuccio una volta ogni tanto è così grave? Io non credo, a patto di sapere cosa si sta mangiando!
      Grazie per avermi scritto!

      Martina

  2. wow devono essere superlativi

    1. Grazie Debora, sono molto golosi!!

Lascia un commento

1 × 1 =