Voglia matta. Di pizza capricciosa vegana.

pizza capricciosa vegana

Forse hai già visto il mio post in Instagram e su Facebook, ma la pizza capricciosa vegana merita un posticino anche qui…

L’ho chiesto ieri nel mio profilo Instagram @martina.vegancucinafelice:

Quando ti prende la voglia di un cibo goloso, rinunci o ti assecondi?

Io di solito lascio stare: il dolce del dopo pasto, i fritti del dopolavoro, la cioccolata durante la sindrome premestruale…. ma se mi viene voglia di pizza vegana, non dico mai di noi, e mi faccio un regalo. Come questo:

pizza capricciosa vegana

Gli ingredienti sono questi:

🍅Per il topping:
✨passata “Lampomodoro” bio di @leconservedellanonna
✨formaggio per pizza @violife_foods
✨prosciutto cotto vegetale @quorn_it
✨carciofini
✨olive verdi
✨ funghi chiodini
.
🌱Per l’impasto:

100 g di farina manitoba integrale
100 g di semola
100 g di farina integrale
200 g di farina 1
2 cucchiai di olio evo
7 g di lievito di birra secco
1 pizzico di sale
350 ml d’acqua

Il procedimento invece è sempre lo stesso, scoprilo qui: come fare la pizza

Una risposta a “Voglia matta. Di pizza capricciosa vegana.”

  1. sembra buonissima, io ultimamente ho scoperto l’affettato di lupino buonissimo-approvato anche dai miei amici carnivori-ma lo ammetto la pizza margherita è la mia preferita e anche con la mozzarella di riso non è niente male!!!

Lascia un commento

17 − 8 =