Una frittata vegan agli asparagi con la farina di lupino è più buona!

frittata vegan di asparagi

Ho clamorosamenete saltato il pic-nic di Pasquetta, ma mi è rimasta la voglia di una bella fetta di frittata di asparagi vegan. Dopo anni di veganitudine (mi piace chiamarla così) sono un’ habituè della fritatta vegan con farina di ceci, che ormai mi riesce magistralmente sia in padella che al forno*. Appunto… che noia mortale! Così ho preparato una frittata vegan di asparagi con farina di ceci e farina di lupini: saporitissima e un po’ più morbida della tradizionale ceciosa. Credo che d’ora in poi la mia farifrittata sarà sempre così, con un po’ di farina di lupini, il mio nuovo outsider preferito!

frittata vegan di asparagi

frittata vegan di asparagi

Ingredienti per la frittata vegan di asparagi:

200 gr di asparagi verdi
100 gr di piselli cotti
1 cipolla rossa
1 porzione di mozzarella di riso per la pizza
100 gr di farina di ceci
50 gr di farina di lupino
350 ml d’acqua
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
erba cipollina q.b
sale e pepe q.b
paprika q.b
prezzemolo fresco q.b
olio evo q.b

*questa volta ho cotto la mia frittata vegan di asparagi all’interno di una pentola antiaderente speciale, che cuoce “come al forno” ma sui fornelli! Tu puoi cuocere la frittata al forno a 180° per 20 minuti, oppure in padella girando la frittata vegan a metà cottura, aiutanoti con il coperchio della stessa. La frittata è pronta ad essere girata quano i bordi si staccano facilmente dal perimetro della padella.

frittata vegan di asparagi

La ricetta della frittata vegan di asparagi

Per prima cosa monda gli asparagi e affetta sottilmente la cipolla. Soffriggi la cipolla in padella con dell’olio evo e aggiungi asparagi affettati e piselli. Lascia insaporire per circa 5-7 minuti. Sala e pepa.

Prepara la porzione di mozzarella di riso per pizza seguendo il link presente nella sezione “ingredienti”.

All’interno di una ciotola ampia, miscela con cura le due farine, rompendo eventuali grumi con una forchetta. Versa l’acqua poco alla volta continuando a mescolare.

A questo punto, aggiungi la mozzarella di riso a cucchiaini, le verdure saltate, le spezie, le erbe tritate e il concentrato di pomodoro. Mescola delicatamente per incorporare tutti gli ingredienti.

Se stai usando la mia stessa pentola, ungila leggermente d’olio e versa il composto al suo interno. Metti la rostiera sul fornello a fuoco basso e copri con il coperchio. Lascia cuocere in questo modo per circa 25 minuti. Altrimenti, cuoci al forno o in padella.

frittata vegan di asparagi

frittata vegan di asparagi

frittata vegan di asparagi

 

Una risposta a “Una frittata vegan agli asparagi con la farina di lupino è più buona!”

  1. ci credi che io la farfrittata o frittata vegana non l’ho mai provata ma queste foto e descrizione mi hanno fatto venire voglia di provarla

Lascia un commento

20 − diciannove =