Ho perfezionato la mia mozzarella in carrozza vegan: lidibine.

mozzarella in carrozza vegan

Le mozzarelle in carrozza imperversano nei bacari veneziani. Peccato la mozzarella in carrozza vegan non esista. Esiste nei sogni più reconditi dei “vegani a bacaro” e in qualche cucina casalinga sperimentale, come la mia. E sì, lo so, la mozzarella in carrozza vegana è una contraddizione in termini perché se manca l’ingrediente principale, tanto vale chiamarla sandwich fritto. Forse è vero, ma non mi metterò di certo a fare la filologa con un piatto di mozzarelle in carrozza vegan appena fritte. Ecco, l’ho scritto di nuovo!!

mozzarella in carrozza vegan

Ingredienti per 8 mozzarelle in carrozza vegan:

8 fette di pane in cassetta formato big
1 porzione di besciamella vegan*
2 cucchiai di lievito elimentare in scaglie
1/2 tazza di semi di girasole
2 cucchiaio di brodo granulare di verdure
sale e pepe q.b
capperi q.b
pomodori secchi q.b
carciofini sottolio q.b
farina di mais q.b
farina 1 q.b
latte di soia q.b
olio di semi di girasole q.b

*50 gr di farina 1 + 50 gr di burro di soia + 1/2 litro di latte di soia delicato + sale alle erbe, pepe, noce moscata + 2 cucchiai di lievito alimentare

mozzarella in carrozza vegan

Come preparare la mozzarella in carrozza vegan

Prima di tutto copri d’acqua i semi di girasole e lasciali a bagno per circa 4 ore.

Nel frattempo, prepara la besciamella scaldando sul pentolino farina e burro vegetale. Mescola e una volta creato il roux aggiungi il latte, mescolando poco per volta fino ad ottenere la giusta consistenza. Condisci con sale alle erbe, pepe, noce moscata e il lievito elimentare.

Prepara la pastella fatta di acqua e farina, dev’essere pastosa e non troppo liquida.

Scola i semi di girasole e frullali ad alta velocità assieme a 2 cucchiai di lievito elimentare e poco brodo di verdure che avrai ottenuto sciogliendo 1 cucchiaio granulare nell’acqua.

Incorpora 2 cucchiai abbondanti della crema di semi di girasole nella besciamella.

Taglia le fette di pane a triangolo e farcisci ciascun triangolo con la crema di formaggio vegan e carciofini, oppure con capperi e pomodori secchi.

Sigilla bene i bordi e ripassa il sandwich brevemente nel latte a cui avrai aggiunto 1 cucchiaio di granulare di verdure per brodo, poi nella pastella e infine nella farina di mais.

Friggi ciascuna mozzarella carrozza vegan in abbondante olio di semi di girasole alla giusta temperatura e lascia riposare sulla carta assorbente prima di servire.

Io ho fritto la mie mozzarelle in carrozza vegan in una speciale pentola antiaderente senza PFOA!

P.s: ti avanzerà della crema di semi di girasole, ma con una quantità minore il blender non riesce a fare il suo dovere. Riciclala per fare un buon piatto di vegan mac and cheese!

mozzarella in carrozza vegan

mozzarella in carrozza vegan

mozzarella in carrozza vegan

 

Lascia un commento

due × 4 =