Pizza speciale: l’impasto è al peperoncino, il condimento è riciclato

pizza impasto peperoncino

A pranzo gnocchi, la sera pizza. Una giornata ideale, che mi ha permesso di sfruttare il sugo agli spinaci e i pomodorini confit che avevo preparato in abbondanza il mattino per condire gli gnocchi vegan agli spinaci. Ma l’impasto della pizza racchiude una sorpresa…

Siamo rapidi, proprio come la realizzazione di questa pizza con l’impasto al peperoncino, condita con passata di pomodoro, sugo agli spinaci fatto in casa, pomodorini confit e olive taggiasche. Immancabile l’origano.

pizza impasto peperoncino

 

Il procedimento per preparare il sugo agli spinaci e i pomodorini confit lo trovi qui e la quantità sarà sufficiente per condire 500 g di impasto di pizza al peperoncino e due porzioni di gnocchi.

Ecco invece gli ingredienti per l’impasto della pizza: 

350 ml di acqua tiepida +1 cucchiaio olio
15 g di peperoncino secco tritato
500 g farina (250 di integrale integrale, 50 di manitoba integrale, 50 di farina 1, 150 g di semola)
1 cucchiaino di zucchero grezzo di canna
1 cucchiaino di sale
1 bustina di lievito di birra secco

pizza impasto al peperoncino

 

Se possiedi una macchina del pane o un’impastatrice, usale e versa al suo interno gli ingredienti in quest’ordine: acqua, olio, lievito, zucchero, farine, sale e peperoncino. Impasta per 10 minuti e lascia lievitare al calduccio, a riparo da correnti d’aria, per almeno un’ora e mezza.

Stendi l’impasto sulla carta forno aiutandoti con le mani infarinate e, se serve, con il mattaello.

Preriscalda il forno a 230° e condisci la pizza al peperoncino con la passata di pomodoro.

Inforna per circa 15-20 minuti e, una volta estratta, completa con sugo agli spinanci, pomodorini, olive, origano secco e basilico fresco.

pizza impasto al peperoncino

Ti è piaciuta la mia ricetta?

Lascia un commento

17 − 4 =