LA ZUCCA E LA PRINCIPESSA

Ma perchè quando dopo mezzanotte la meravigliosa, principesca e scintillante carrozza si trasforma in…zucca? Perchè per sottolineare che la baldoria è finita, che il sogno è infranto, si è scelta proprio la zucca? Come se fosse brutta, povera e noiosamente inadatta ad una serata speciale? Io dissento e difendo la zucca che è bella e preziosa, degna di una regina e forse anche èiù comoda di una carrozza.
La zucca è una pianta erbacea che proviene dall’ America Centrale e ne esistono due principali specie dalla forma differente: la classica zucca di Halloween dalla forma rotonda(quella che abbiamo usato per fare i “dolcetti di halloween alla zucca” che si scava per creare le mostruose lanterne”, che la nostra amica Cenerentola ha dovuto usare per tornare a casa)  è la Curcubita maxima; la seconda è la Curcubita Moschata ed ha una forma allungata cilindrica e un po’ bitorzoluta. Poi ci sono le zucchine (l’ipotetico scooter della moderna principessa) che in realtà non sono che i frutti di alcune zucche che, anche se immaturi, sono ugualmente commestibili.

Ora, che la zucca sia bella mi sembra evidente, ma perchè è anche preziosa? Perchè dispensa generosamente betacarotene che è un antiossidante in grado di prevenire i tumori e combattere gli odiosi radicali liberi (Cenerentola, prima di disprezzare, ricorda che non sarai giovane per sempre) ed è ricca di vitamina A ed E, a loro volta antiossidanti. Io non l’ho mai bevuto ma il succo di zucca, così come anche la polpa, è un efficace diuretico ed ha proprietà lassative soprattutto se viene assunto al mattino, prima di colazione. I semi inoltre, sono una riserva di nutrienti inaspettata dal momento che forniscono zinco, magnesio, potassio, fosforo e ferro. Se avete la pelle del viso un po’ secca ed opaca niente di meglio di una machera fatta con la polpa di zucca per ammorbidire e vitaminizzare il vostro visino stanco e conscio che l’abbronzatura (che secondo me è la vera “mezza bellezza”) se ne è davvero andata.

Ora vi pongo una domanda: siamo proprio  certi che la vera ricchezza stia nelle scarpette di cristallo? Principesse dei nostri giorni, riabilitiamo la zucca!!

Lascia un commento

nove + 8 =