SOVVEGHINI: I SOFFICINI VEGAN

SOFFICINI VEGAN

Ho realizzato i sovveghini (sofficini vegan) pensando alla mia infanzia… quanti ne mangiavo?? Troppi!
Per l’impasto ho rielaborato una mia ricetta dolce (le ciambelle veloci e belle fatte di acqua e farina) e per il ripieno ho realizzato una semplice salsa aurora… i miei sofficini preferiti erano quelli al pomodoro!

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per 8 sovveghini 

Per il ripieno:
-50 gr di farina
-50 ml di olio di semi di mais
-latte di soia q.b
-3 cucchiai di passata di pomodoro
-2 cucchiai di concentrato di pomodoro
-1 cucchiaio di ketchup
-sale, pepe

Per l’impasto:
-120 gr di farina
-200 ml d’acqua
-1 cucchiaio d’olio
-sale grosso

Per l’impanatura:
-100 ml d’acqua
-6 cucchiai di mazeina
-farina di mais
-paprika dolce in polvere

ALL’OPERA:

Preparate la besciamella come al solito: vedi qui e una volta tolta dal fuoco aggiungeteci la passata di pomodoro, il concentrato ed il ketchup.
Per l’impasto mettete a bollire 200 ml d’acqua leggermente salata, una volta raggiunto il punto di bollitura togliete la pentola dal fuoco versateci  la farina e l’olio, mescolate vigorosamente e poi lavorate la pasta con le mani aiutandovi con un po’ di farina in modo che non appiccichi. Una volta raffreddata stendetela con un mattarello e ricavate dei dischi di pasta sufficientemente grandi: mettete su una metà qualche cucchiaino di salsa aurora e richiudete con cura premendo con una forchetta lungo il bordo del vostri sofficini vegan. Dovrete rimpastare e ristendere la pasta almeno un paio di volte per ricavare otto dischi.
Una volta confezionati i sovveghini, passatali delicatamente nella pastella che avrete realizzato mescolando acqua e amido di mais e poi rotolateli nella farina di mais addizionata di paprika. Cuoceteli da entrambi i lati in padella con un fondino d’olio già caldo .

SOFFICINI VEGAN

 

 

 

 

2 risposte a “SOVVEGHINI: I SOFFICINI VEGAN”

  1. Complimenti per il sito

    1. Grazie mille Luigi, a presto! 🙂

Lascia un commento

undici + quattordici =