BURGER DI LENTICCHIE VEGAN

BURGER DI LENTICCHIE VEGAN

Questo non è il mio primo burger di lenticchie vegan, ma è certamente il migliore: la ricetta rimane semplicissima ma è stata arricchita nel gusto, con qualche piccolo accorgimento.
Siete pronti per testare il mio burger di lenticchie vegan brand new? Armatevi di lenticchie in scatola possibilmente biologiche, e di voglia di gustare un super burger vegetale!

Se sei in vena di provare anche altri burger vegani, sbircia la ricetta del mio hamburger di ceci vegan. Altrettanto saporito e facile da realizzare!

Ingredienti per il burger di lenticchie vegan 

-200 gr lenticchie cotte
-80 gr fagioli cotti
-3 cucchiai concentrato di pomodoro
-3 cucchiai misto per soffritti (sedano; carote; cipolla)
-10 capperi dissalati
-3 pomodori secchi
-prezzemolo tritato q.b
-pangrattato q.b
-olio evo q.b

La ricetta del burger di lenticchie vegan fatto in casa:

In una ciotola ampia frullate tutti gli ingredienti della lista esclusi il pangrattato e l’olio evo. Se l’impasto risulta troppo secco e dunque difficile da frullare (dipende poi dal vostro fluttatore… io una volta ho fuso un minipimer!!), aggiungete un filo d’olio evo ed eventualmente un po’ d’acqua.

Addizionate sale, pepe ed il pangrattato necessario ad ottenere un impasto non troppo colloso ed adatto a formare dei burger con le mani senza sforzo.

Ungete una padella antiaderente di olio evo e cuoceteci i burger di lenticchie vegan rigirandoli a metà cottura fino a quando non si saranno scuriti per bene.

P.s: se lo desiderata, invece di inserire il trito per soffritti a crudo, ripassatelo precedentemente in padella con poco olio evo.

Esiste forse un hamburger vegetale più rapido da fare in casa di questo burger di lenticchie veganBURGER DI LENTICCHIE VEGAN

Lascia un commento

quattro × tre =