BURGER DI LUPINI VEGAN

burger di lupino vegan

I lupini non si usani un granchè dalle mie parti (terraferma veneziana) ma una volta provati li ho adorati dal primo istante. Siccome amo anche i burger vegetali, il 2+2 è stato facile: burger di lupini vegan con le patate, ben speziati e poi accolti in un morbido panino…

DI COSA HO BISOGNO:
Dosi per circa 5 burger

-150 gr di lupini cotti e sbucciati
-250 gr patate lesse
-1 cucchiaio di olio evo (+ poco altro per ungere la padella)
-2 o 3 cucchiai di lievito alimentare inattivo
-spezie per arrosti q.b
-pangrattato q.b (circa 10 cucchiai)
-sale; pepe

ALL’OPERA:

Unisci le patate schiacciate con la forchetta ai lupini e frulla il tutto aggiungendo un cucchiaio di olio evo.
Sala, pepa e insaporisci con le spezie e il lievito alimentare.

Aggiungi tanto pangrattato quanto serve per riuscire a creare dei burger con le mani (io li amo molto morbidi quindi non ho abbondato con il pangrattato ma ne ho messo il minimo indispensabile per togliere collosità all’impasto).

Ungi d’olio la superficie di una padella in cui cuocerai i burger di lupini vegan girandoli a metà cottura.

Un’idea in più: crea dei mini burger di lupini e patate e servili all’interno di piccoli panini con maionese vegan, insalata e pomodoro.

burger di lupini vegan

 

burger di lupini vegan

 

 

Lascia un commento

venti − undici =