Nuove idee per una pizza vegan irresistibile? Eccone una

idee pizza vegan

Pizza vegana, come ti condisco? Senza pomodoro, senza mozzarella ma con tanto sapore … vediamo se indovini: è una follia!

Se cercate delle nuove idee, condimenti e ingredienti per la pizza vegana questa ricetta vi piacerà. È controcorrente per due motivi: è senza mozzarella (formaggio vegano per pizza), ma anche senza pomodoro! Si tratta di una pizza bianca vegana che sfida la tradizione perché abbina alla pizza una ricetta della tradizione italiana in versione vegetale.

Ebbene sì, ho fatto la pizza vegan alla carbonara!

I puristi si infurieranno: sia quelli della pizza, che quelli della carbonara. Ma io sono abituata, nel mio piccolo, a sfidare le convenzioni e dunque me ne sbatto con tantissima allegria. Soprattutto perché, tra i condimenti e le idee particolari per farcire la pizza vegan, questo è altamente godurioso.

Praticamente è uno sfoggio di edonismo gastronomico e di illusionismo: uovo “finto” con guanciale “finto” … il risultato però è vero e ti consiglio spassionatamente di provarlo se sei arci stufo delle solite pizze alle verdure grigliate. E chi non lo è?

Pizza vegana alla carbonara, gli ingredienti:

Dosi per di condimento per una teglia di pizza fatta in casa

  • 120 g di anacardi al naturale ammollati in acqua per qualche ora
  • 80 g di tofu al naturale
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 3 cucchiai di lievito alimentare inattivo in fiocchi
  • 1/2 cucchiaino di miso di riso o di soia
  • 1 cucchiaino scarso di sale kala namak
  • 1,5 cucchiai di amido di tapioca
  • 2 cucchiai rasi di olio di cocco
  • 175 ml di latte di soia

Idee per la pizza vegan? Beccati la ricetta della pizza alla carbonara!

All’interno di una ciotola mescola con una frusta la farina di ceci e l’amido in modo da eliminare i grumi.

Riempi il boccale del frullatore con tutti gli ingredienti versando i liquidi per primi in modo da facilitare l’avvio. Io ho usato il programma preimpostato per i frullati. Ad ogni modo, tieni in funzione fino ad ottenere una crema non eccessivamente liquida ma liscia e spumosa.

Come condire la pizza vegan alla carbonara

Il finto uovo vegano non deve stare in forno per più di due minuti, secondo le mie prove meglio un minuto e mezzo (con forno impostato a 220°). Dunque estraete la pizza quando è praticamente cotta, cospargetela con uno strato spesso pastella “uovosa” e di pezzettini di bacon vegetale, facendolo affondare leggermente. Se utilizzate il bacon fatto in casa con la carta di riso, aggiungetelo solamente a fine cottura ovvero dopo aver tolto la pizza dal forno. Una macinata di pepe e la goduria è servita!

Lascia un commento

4 + 8 =