Polenta fries con salsa cocktail speciale

patatine di polenta ricetta

La ricetta facile per fare in casa della patatine di polenta fritta super croccanti!

Non conosco nessuno al quale non piaccia la polenta: bianca o gialla, morbida o grigliata, calda o persino fredda, la polenta è sempre una goduria. Esiste però una ricetta che vince su tutte le altre: quella delle patatine di polenta fritta. Dorati bastoncini di polenta da tuffare in
una salsa cocktail speciale e coloratissima. Sono veneta, in fatto di polenta dovresti fidarti di me!

patatine di polenta ricetta

Come fare le patatine di polenta

Ingredienti per 4 persone:

Per le polenta fries:

1 kg di polenta gialla pronta da affettare
1 confezione di Olio di semi d’uva Uvoilà
sale in fiocchi q.b
pepe nero macinato q.

Per la salsa cocktail pink:

150 g di maionese vegana
25 g di ketchup
3-4 gocce di tabasco
2 cucchiai di succo di barbabietola

patatine di polenta ricetta

Per friggere la polenta ho utilizzato l’Olio di semi d’uva Uvoilà ottenuto per spremitura meccanica e raffinazione fisica, da uve italiane. È un olio leggero e dal sapore delicato ideale da usare a crudo ma anche per fritture croccantine come questa!

Ricco di Omega 6 che contribuiscono al mantenimento dei normali livelli di colesterolo, di polifenoli dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e vitamina E che combatte i radicali liberi e favorisce il rinnovamento cellulare.

La ricetta degli stick di polenta fritta

Affetta la polenta in modo tale da formare degli stick un po’ più spessi e sostanziosi delle classiche patatine da friggere per non rischiare che si spezzino durante la frittura.

Versa l’Olio d’uva Uvoilà all’interno di una padella adatta alla frittura, e possibilmente, dotata dell’apposito cestello metallico.
Quando l’olio raggiunge la temperatura di 190° è il momento di immergervi gli stick di polenta, pochi alla volta per non abbassare la temperatura dell’olio.

Estraili solamente quando saranno ben dorati in superficie e lasciali riposare sopra una carta da fritture perché ne assorba l’olio in eccesso.

A questo punto completa la frittura con una pioggia di fiocchi di sale e una macinata di pepe nero.

Per una dose di golosità extra intingi gli stick di polenta fritta nella salsa cocktail vegana pink, preparata mescolando maionese vegetale, ketchup, tabasco e succo di barbabietola.

Lascia un commento

13 + sei =