POLPETTE DI FAVE VEGAN

POLPETTE DI FAVE VEGAN

Vi presento con orgoglio le polpette di fave vegan di cui, l’onnivoro papà, ha chiesto il bis! 🙂

DI COSA HO BISOGNO:

-150 gr fave fresche (peso senza baccello)
-80 gr carote
-1 cipolla piccola
-180 gr tofu al naturale
-pangrattato q.b
-peperoncino q.b
-olio evo q.b
-salsa di soia q.b
-prezzemolo q.b
-semi di papavero q.b

ALL’OPERA:

Iniziate a cuocere le fave, private del baccello, in una padella con poca acqua. Quando vi accorgerete che le fave iniziano a perdere il tegumento toglietele dal fuoco e sbucciatele. Rimettetele in padella (svuotata) assieme alla cipolla tritata finemente e alle carote tagliate a rodelle; aggiungete dell’acqua che aiuti in cottura (circa 2 bicchieri), e della salsa di soia. Cuocete fino ad assorbimento mantenendo le verdure un po’ croccanti e, se serve, aggiungete altra acqua. A fine cottura versate in padella altra salsa di soia ed un filo di olio evo.

Sbriciolate il tofu al naturale in una ciotola ed aggiungete le verdure cotte in padella assieme a del prezzemolo fresco tritato, sale, pepe ed un pizzico di peperoncino. Frullate grossolanamente con il frullatore ad immersione e addizionate il pangrattato necessario a solidificare un po’ l’impasto.

Create delle polpettine con le mani e ripassatele nei semi di papavero. Cuocete le polpette di fave vegan in padella con un po’ di olio evo.

POLPETTE DI FAVE VEGAN

 

POLPETTE DI FAVE VEGAN

Lascia un commento

sei + 12 =