Sheperd pie vegana … grazie Bake Off Italia

sheperd pie vegana

Ho visto preparare la torta del fattore sotto il tendone di Bake Off Italia, ovviamente senza nessuna speranza di vederla servita in versione vegetariana, figuriamoci vegana. Come sempre, ho deciso di fare da me: ecco la ricetta golosa (e facile!) della Sheperd Pie vegana con lenticchie, zucca e patate.

La torta del fattore è un comfort food britannico caldo, avvolgente e, diciamolo, anche un po’ mappazzone. Nella mia variante vegana, la Sheperd Pie è una torta salata con un fondo di pasta (una pie crust strepitosa) che accoglie un saporito ragù di lenticchie arricchito dalla zucca e da un po’ di besciamella … basta? No! Tanti riccioli di purè di patate decorano e ricoprono la superficie.

Fuori il caminetto, il plaid e le canzoni di Natale (anche in anticipo!).
Ecco la ricetta della Sheperd Pie vegana alle lenticchie!

Ingredienti per una Sheperd Pie vegana da 4 – 6 persone

  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 carota
  • 400 g di lenticchie cotte
  • 3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di lievito alimentare in fiocchi
  • sale e pepe q.b
  • polvere di funghi secchi q.b
  • 200 g di polpa di zucca cotta
  • 50 ml di latte di soia
  • sale e pepe q.b
  • 50 g di burro di soia
  • 50 g di farina 1
  • 500 ml di latte di soia
  • noce moscata q.b
  • sale e pepe q.b
  • 800 g di patate
  • 300 ml di latte d’avena
  • 100 g di burro di soia
  • noce moscata q.b
  • sale e pepe q.b

La ricetta della Sheperd Pie vegana

Prepara il purè di patate lessando le patate sbucciate e tagliate a dadini fino a quando non saranno tenere. Scolale e schiacciale con lo schiacciapatate. Poi condiscile con sale, pepe, noce moscata e burro di soia.

Trasferisci le patate in un tegame e mescola a fiamma accesa. Dopo aver incorporato il burro inizia a versare il latte caldo e continua a mescolare fino ad ottenere la giusta consistenza.

Per la besciamella: metti all’interno di un tegame farina e burro di soia, mescola sul fuoco fino a formare il roux e aggiungi il latte a temperatura ambiente, poco alla volta e continuando a mescolare. Condisci con sale, pepe e un pizzico di noce moscata.

Soffiriggi carote e cipolla finemente affettate in una padella antiaderente assieme all’olio evo. Aggiungi anche le lenticchie cotte, lascia insaporire e completa con triplo concentrato di pomodoro, lievito alimentare, sale, pepe e polvere di fiìunghi.

Versa nella stessa padella anche la polpa di zucca (allentata con un po’ di latte di soia, se dovesse essere troppo soda, e condita con sale e pepe) e la besciamella. Incorpora tutto: questo è il ripieno della tua Sheperd Pie vegana.

* Ora prepara la pie crust seguendo le istruzioni di questa ricetta ma omettendo un cucchiaino di zucchero e dimezzando la dose.

Stendila pasta con il mattarello e fodera l’interno della pirofila. Riempi con le lenticchi “pasticciate” e completa con il purè. Per un effetto caratteristico usa il sac à poche e distribuisci uniformemente i riccioli di purè su tutta la superficie.

Inforna la Sheperd pie vegana a 200° fino a quando i ciuffi di purè non saranno dorati.

Lascia un commento

nove + 1 =