Shakshuka vegana con uova all’occhio (vegetali!)

shakshuka vegana ricetta

La shakshuka mi piace perché è un piatto semplice, povero e nutriente. La versione versione vegana è un po’ meno easy ma che soddisfazione fare in casa le uova all’occhio di bue … vegetali. Da rifare, per il brunch!

Da tempo ho in mente di proporre una versione vegana della shakshuka. La shakshuka è un piatto vegetariano di origini nordafricane ma popolarissimo in Medio Oriente. A separare la shakshuka vegetariana dalla shakshuka vegana sono le uova, che vengono rotte nel tegame e si cuociono con il calore proveniente dalla mistura di ceci e pomodoro.

Io ho fatto l’uovo vegano.

Da tempo studio versioni vegetali dell’uovo e mi sono convinta che l’uovo all’occhio di bue potesse somigliare ad un pancake. Ci ho ragionato, ho sbirciato un sacco di ricette e ho deciso di prendere l’ispirazione più importante dall’uovo di Jeeca del blog The Foodie Takes Flight.

Dopo alcune sperimentazioni, ecco la mia versione dell’uovo vegano all’occhio di bue per la shakshuka vegetale.

Uovo vegano all’occhio di bue

Dosi per 4 uova

Per il tuorlo

  • 100 g di polpa di zucca cotta
  • 1 cucchiaino di senape in crema delicata
  • 1/2 cucchiaino di sale kala namak
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaino di amido di tapioca*

*si può sostituire con l’amido di mais ma la tapioca è migliore perché resiste a temperature più alte e dona una consistenza complessiva più “stretchy”

Fulla tutti gli ingredienti tranne la tapioca fino a creare una crema. Aggiungi la tapioca e mescola vigorosamente per incorporarla.

Per l’albume

  • 50 g di farina di riso
  • 1/2 cucchiaino di sale kala namak
  • 100 ml di latte di soia al naturale
  • 3/4 di cucchiaio di amido di tapioca

Mescola gli ingredienti secchi, aggiungi il latte di soia e mescola fino ad ottenere una pastella.

A questo punto scalda una padella antiaderente e ungila con un po’ d’olio. Una volta calda versa al suo interno un mestolino di pastella. Quando inizia a solidificarsi aggiungi un cucchiaino di tuorlo al centro e chiudi con il coperchio. Dopo pochissimo l’uovo vegano è pronto.

Ti consiglio di usare un cuoci uovo in silicone per i primi due o tre secondi. Poi toglilo perché i bordi non devono essere troppo regolari.

shakshuka vegana ricetta

La ricetta della shakshuka vegana

  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di paprika in polvere
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di harissa (facoltativo)
  • 400 g di polpa di pomodoro con i pezzi
  • 250 g di ceci lessati

Trita la cipolla al coltello e soffriggila con l’olio e le spezie.

Aggiungi il tripolo concentrato di pomodoro e la salsa harissa. Mescola.

Versa nel tegame anche il pomodoro e lascia che si rapprenda leggermente.

Aggiungi i ceci, mescola e tieni sul fuoco fino a quando il pomodoro non inizierà a staccarsi dai bordi della padella, ovvero fino a quando non sarà sufficientemente rappreso.

Adagia le uova sopra ai ceci al pomodoro e completa con prezzemolo tritato, pepe nero macinate e una grattugiata di formaggio vegetale.

Lascia un commento

19 − diciassette =