CIAONE! Il mio hamburger vegano gourmet con una marea di sorprese

hamburger vegano gourmet

Pancake burger, pane fatto in casa alla barbabietola e mostarda di cipolla dolce. Ti basta?

Siamo partiti da “no, l’hamburger vegano non ce l’abbiamo” per arrivare al “possiamo togliere il formaggio dal vegetariano”. Poi qualcuno ha pensato di proporre degli hamburger vegetali ben fatti ma quasi sempre super semplici. E la semplicità è una virtù, certo, ma se per una volta volessi addentare un hamburger vegano gourmet? Come capita spesso, la strada più facile per averlo è quella seguire una ricetta e farlo in casa. Hai voluto la bicicletta? Adesso pedali, diceva mia nonna (che per altro è un’ex postina, e pedalava per il paese a lungo e in largo con la cartella carica di lettere).

Ti prometto, però che la pedalata sarà divertente e ti condurrà verso un traguardo libidinoso. I sapori del mio hamburger vegano gourmet sono dolci e freschi, con una sferzata rigenerante di acidità. La protagonista indiscussa di questo hamburger vegano fatto in casa è la cipolla.

La cipolla prescelta è molto speciale perché naturalmente dolce, non fa piangere e non lascia l’alito cattivo. Nel mio pancake ho usato la cipolla Clara Plafoni in 3 modi diversi:

La ricetta del mio hamburger vegano gourmet

Dosi 4 hamburger vegan

Per il pane bun vegano alla barbabietola usa la ricetta dei miei vegan bun. con una piccola variante: anziché 120 ml d’acqua, usa 40 ml di succo di rapa rossa (va benissimo quello di conservazione delle rape cotte in sottovuoto) + 80 ml d’acqua. E aggiungi all’impasto una piccola rapa rossa cotta al vapore e frullata grossolanamente.

Per 6 pancake burger di ceci:

  • 1/2 cipolla Clara Plafoni tritata e soffritta con un cucchiaio di olio evo
  • 100 g di farina di ceci
  • 150 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 3 ciuffetti di erba cipollina tritata
  • 1 pizzico di curcuma
  • 1 pizzico di sale alle erbe
  • olio evo q.b per ungere la padella

Riunisci all’interno della ciotola tutti gli ingredienti secchi per primi e mescola, poi aggiungi l’acqua poco alla volta mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Infine, la cipolla soffritta e l’erba cipollina tritata.

Cuoci i pancake all’interno di una padella antiaderente oliata e utilizza uno stampo per pancake in silicone (ti aiuterà a mantenere i pancake burger del giusto spessore, cioè di circa 1 cm). Gira i pancake a metà cottura.

Gli altri ingredienti:

  • 1 cipolla Clara Plafoni tagliata a rondelle abbastanza sottili
  • 1 confezione di Mostarda Mostarda di Cipolla Dolce Clara
  • 4 cetriolini in agrodolce tagliati a fette sottili
  • 2 pomodori cuore di bue affettati e salati (affinché perdano l’acqua in eccesso)
  • 8 foglie d’insalata gentile
  • 4 cucchiai di senape dolce

Come comporre l’hamburger vegano gourmet

Dividi il bun a metà e spalma un velo di senape sull’interno dei due dischi di pane.

Appoggia sul disco inferiore, nell’ordine:

  • 2 foglie di insalata gentile
  • 2-3 anelli di cipolla dolce Clara Plafoni
  • 2 pancake burger
  • 2 cucchiaiate di Mostarda Artigianale di Cipolla Dolce Clara
  • 3 fette di pomodoro cuore di bue
  • 1 cetriolino in agrodolce affettato sottile
  • 2-3 anelli di cipolla dolce Clara Plafoni

Chiudi con il disco di pane superiore.

Contenuto #ad creato per Andrea Plafoni Srl

Una risposta a “CIAONE! Il mio hamburger vegano gourmet con una marea di sorprese”

  1. perfetto anche per me che sono a dieta, come soddisfare vista e gusto in un solo morso!!!

Lascia un commento

3 × cinque =