Le mozzarelline vegane fritte sono realtà (e si fanno in casa)

mozzarelline vegane fritte

Un lampo di genio: ho preparato le mozzarelline vegane fritte con … la yucca! Scopri perché (e come) la manioca diventa una vegan mozzarella perfetta.

Come mi è venuta l’idea di trasformare la manioca in mozzarella? Tutto nasce da un ordine delivery che ho fatto in lockdown: vegan burger e stick di manioca fritti. Al primo boccone ho detto a mio marito: “Ma non sembrano mozzarelline fritte?”. Ho perfezionato sapore e consistenza ed ecco la ricetta delle mozzarelline vegane fritte fatte in casa.

mozzarelline vegane fritte

Gli ingredienti per le mozzarelline vegane fritte

Dosi per 15 mozzareline

*frulla tutti gli ingredienti indicati in ricetta ma salta il passaggio della cottura sul fuoco

**la manioca impiega molto tempo a cuocere e per diventare tenera ha bisogno di 30-40 minuti di cottura. Ti raccomando di pelarla con attenzione (la scorza può essere tossica) e di tagliarla a pezzettoni regolari. Una volta tolta dal fuoco e scolata, va privata della parte interna più dura e filamentosa. Per avere 300 grammi di polpa bollita parti da circa 500 grammi di manioca cruda.

La manioca contiene molto amido, per questo dona alla base della mia mozzarella vegana per pizza la giusta consistenza per resistere alla frittura. Ma non dimentichiamo di impanare le mozzarelline!”

La ricetta delle mozzarelline vegane fritte a base di manioca

Riponi in una ciotola la manioca lessata e schiacciala con lo schiacciapatate. Lascia che si raffreddi e aggiungi il formaggio vegano per pizza (saltando la cottura!)

Riversa tutto all’interno di un food processor e azionalo fino a creare una consistenza collosa ma non troppo. Frullando il composto attiviamo gli amidi, per questo il risultato è molto “chewy”, attenzione però a non esagerare altrimenti la consistenza finale sarà troppo gommosa.

Prepara una pastella molto soda e simile alla malta (sì) mescolando, con una frusta, acqua e frumina. In una seconda ciotola, invece, riponi della farina di mais fioretto con l’aggiunta di qualche spezia per arrosti.

Forma le mozzarelline con le mani e ripassale prima nella pastella di acqua e frumina, poi nella farina di mais.

Friggi le mozzarelline vegane a immersione fino a quando non saranno dorate all’esterno!

Lascia un commento

6 + 9 =